Vale la pena di darci un'occhiata...

Italian Historic Military Vehicles Club
A place where members of HMV, IMVCC, CVMS and all the other italian clubs of military vehicles can find a space for discussion

Moderator: pierino

Vale la pena di darci un'occhiata...

Postby lucakiki » Thu Oct 20, 2011 4:07 am

...almeno per una scorsa veloce alle fotografie.

viewtopic.php?f=4&t=160599

Dimostra come chi ne possiede le capacità puoò fare un lavoro eccellente nel riportare in vita casi che sembrano disperati.
Un incoraggiamento per quanti, ed io sono tra quelli, si spaventano per molto meno.
Luca

WillysMB#344142 6-19-44 Navy N.S.Blue Grey
45 Bantam T-3 #57248 1-10-45
42 Willys MB-T #13560 11-42
43 Willys MB-T # 25417 4-43
Way too many WWII military tools,hopefully thinning down,and way too many posts...

__________________________________________
_____________________________________________
__________________________________________
User avatar
lucakiki
G-General
G-General
 
Posts: 16653
Joined: Sat Feb 15, 2003 9:18 am
Location: Torino, ITALY

Re: Vale la pena di darci un'occhiata...

Postby Robbby84 » Thu Oct 20, 2011 1:17 pm

Un ottima replica non c'è che dire....
Roberto (MVPA #33448 )

1942 BSA folding bike
1942 WILLYS MB script (maybe slat)
1942 BSA WM20 (my brother's)
1943 HARLEY DAVIDSON 42WLA (restoration project)
1943 GMC CCKW 353 closed cab (restoration quiet finished)
1945 DODGE D3/4 WP APT
1967 FORD M151 A1 (my brother's)
User avatar
Robbby84
G-Major
G-Major
 
Posts: 808
Joined: Wed Sep 17, 2008 10:36 am
Location: Italy

Re: Vale la pena di darci un'occhiata...

Postby skipper » Thu Oct 20, 2011 1:59 pm

:shock: Questo signore è un vero artista in tutti i sensi!!!Io per sporcare di vernice una macchina e per sistemare la pompa dell'acqua impiego 3 anni,per fare un lavoro cosi mi ci vorrebbe una vita...e forse non sarebbe sufficente!
skipper
G-Staff Sergeant
G-Staff Sergeant
 
Posts: 60
Joined: Thu Jan 21, 2010 5:47 am
Location: Varese

Re: Vale la pena di darci un'occhiata...

Postby lucakiki » Fri Oct 21, 2011 3:17 am

Robbby84 wrote:Un ottima replica non c'è che dire....


Concordo sul fatto che si possa essere fatto prendere la mano, ed abbia esagerato nel rifare una percentuale eccessiva della scocca originale.
Il livello a cui la percentuale di parti rifatte possa far parlare tout court di replica è senz'altro opinabile, e oggetto di discussione da tempi lontani: personalmente mi colloco tra i più restrittivi.
Quella che volevo mostrare è la possibilità di ricostruire parti di una scocca ammalorata con ottimi risultati, anche in confronto a certe discutibili insalate dove l'elemento unificante sembra essere lo stucco.
Luca

WillysMB#344142 6-19-44 Navy N.S.Blue Grey
45 Bantam T-3 #57248 1-10-45
42 Willys MB-T #13560 11-42
43 Willys MB-T # 25417 4-43
Way too many WWII military tools,hopefully thinning down,and way too many posts...

__________________________________________
_____________________________________________
__________________________________________
User avatar
lucakiki
G-General
G-General
 
Posts: 16653
Joined: Sat Feb 15, 2003 9:18 am
Location: Torino, ITALY

Re: Vale la pena di darci un'occhiata...

Postby algor » Fri Oct 21, 2011 5:38 am

Personalmente sono molto allergico alle repliche, forse sarebbe valsa la pena di trovare una scocca originale in migliori condizioni.....

Alberto
The knowledge, without know how, is totally useless (M. Planck)

MVPA member #34314

1941 - Chevrolet 1 1/2 ton
1942 - M3A1 Scout car # 267544
1943 - Ford GPW # 143595
1944 - M10 ammunition trailer
1945 - Ford GPW # 248080
1972 - HD FLH Electra Glide
User avatar
algor
G-Colonel
G-Colonel
 
Posts: 1575
Joined: Sat Oct 18, 2008 1:12 am
Location: Voghera - Italy

Re: Vale la pena di darci un'occhiata...

Postby lucakiki » Fri Oct 21, 2011 6:59 am

Alberto, quella scocca non era poi in condizioni così terribili.
Quelli che come te e il sottoscritto sono allergici alle repliche, si sarebbero limitati, avendone la capacità, a sostituire solo quanto strettamente necessario.In questo siamo totalmente d'accordo.
Per esempio, una sponda trasformata in ribaltabile non è poi diversa da una sponda fissa OARE: va comunque sostituita con quanto si riesce a recuperare altrove, o ricostruita di sana pianta.
Operazione che a molti sembra insormontabile al punto da indurli a preferire scocche riprodotte o Francesi, coi problemi che sappiamo.
Quindi, ribadisco, grande ammirazione per la perizia dimostrata, ma certo totale disapprovazione per la sostituzione di porzioni di scocca che non lo richiedevano affatto..
Guarda per esempio questo pianale:

Image

In un caso simile, è praticamente inevitabile sostituire l'intero pavimento conservando tutto il resto: operazione fattibile da chi ne è in grado, e che certo non declassa il veicolo a replica.
Luca

WillysMB#344142 6-19-44 Navy N.S.Blue Grey
45 Bantam T-3 #57248 1-10-45
42 Willys MB-T #13560 11-42
43 Willys MB-T # 25417 4-43
Way too many WWII military tools,hopefully thinning down,and way too many posts...

__________________________________________
_____________________________________________
__________________________________________
User avatar
lucakiki
G-General
G-General
 
Posts: 16653
Joined: Sat Feb 15, 2003 9:18 am
Location: Torino, ITALY

Re: Vale la pena di darci un'occhiata...

Postby algor » Fri Oct 21, 2011 7:20 am

Luca, sono d'accordo con te, ma visto la manualità e la dotazione di attrezzature del proprietario mi sarei però aspettato che cercasse di salvare il più possibile, ma capisco (e posso anche giustificare) che, spesso sostituire o rifare ex novo un pezzo sia la strada più semplice, sempre che non si debba dipendere da aiuti esterni ed allora sì che son dolori....di tempo e di moneta!

Alberto
The knowledge, without know how, is totally useless (M. Planck)

MVPA member #34314

1941 - Chevrolet 1 1/2 ton
1942 - M3A1 Scout car # 267544
1943 - Ford GPW # 143595
1944 - M10 ammunition trailer
1945 - Ford GPW # 248080
1972 - HD FLH Electra Glide
User avatar
algor
G-Colonel
G-Colonel
 
Posts: 1575
Joined: Sat Oct 18, 2008 1:12 am
Location: Voghera - Italy

Re: Vale la pena di darci un'occhiata...

Postby Robbby84 » Fri Oct 21, 2011 11:45 am

Concordo con Alberto.
Per quanto dotato di perizia ( ma soprattutto di mezzi!!) in realtà non ha fatto altro che ricostruirsi praticamente una scocca di jeep ( che poi è esattamente quanto dichiara nel titolo) .Se il tizio fosse di Parigi, la sua sarebbe una scocca francese, se abitasse a Manila sarrebe una scocca filippina :lol:
Certo sicuramente più ricercata e precisa, ma non molto diversa da ciò che si trova già a commercio, o no?

Pe il lavoro fatto, ripeto, tanto di cappello: piacerebbe anche a me avere delle piegatrici e delle presse in garage....purtroppo non giustificando l'acquisto, continuo con i metodi di 70 anni fa...diciamo artigianali 8)

Diciamo che il signore potrebbe fare il carrozziere di fiducia per noi jeeppaioli, se già non lo facesse :D

CIAO
Roberto (MVPA #33448 )

1942 BSA folding bike
1942 WILLYS MB script (maybe slat)
1942 BSA WM20 (my brother's)
1943 HARLEY DAVIDSON 42WLA (restoration project)
1943 GMC CCKW 353 closed cab (restoration quiet finished)
1945 DODGE D3/4 WP APT
1967 FORD M151 A1 (my brother's)
User avatar
Robbby84
G-Major
G-Major
 
Posts: 808
Joined: Wed Sep 17, 2008 10:36 am
Location: Italy

Re: Vale la pena di darci un'occhiata...

Postby WALTER56 » Fri Oct 21, 2011 11:50 am

Concordo pienamente con Luca.
Al di là della massima ammirazione (e anche invidia) per la bravura del tizio, io avrei sostituito il minimo indispensabile.
Di quella povera Willys è rimasto ben poco di originale.
Sarà sicuramente bella ma molto "rimaneggiata"
Ciao
W
Walter

1942 - Ford GPW
1945 - Dodge D 3/4 APT
1962 - Bianchi MT61
1965 - Fiat AR59 + Biga 1/4 Ton.
1973 - Fiat CM52
1983 - Fiat AR76/A
1971 - Fiat CP70 (in fase di restauro)
19-- - Cucina da campo OSIM
User avatar
WALTER56
G-Sergeant Major
G-Sergeant Major
 
Posts: 161
Joined: Sun Feb 07, 2010 2:27 pm
Location: Milano

Filosofie

Postby lucakiki » Fri Oct 21, 2011 11:59 am

Assolutamente d'accordo con Robbby.Il concetto base è che le capacità di quel signore permetterebbero dei lavori sopraffini su jeep che necessitino di interventi radicali circoscritti a poche delimitate aree.
Certo rifacendo quasi tutta la vasca il concetto di originalità va un po' a farsi benedire.
Meglio comunque di una scocca francese gabellata per americana, o di una scocca filippina.
Gli americani spesso usano affermare che almeno con una scocca filippina un'altra jeep viene salvata dal dissolversi.
Ovviamente non sono affatto d'accordo, e ritengo che con una scocca filippina o francese al massimo si ricrei un simulacro di jeep , ma capisco che per alcuni sia la sola soluzione possibile.
Luca

WillysMB#344142 6-19-44 Navy N.S.Blue Grey
45 Bantam T-3 #57248 1-10-45
42 Willys MB-T #13560 11-42
43 Willys MB-T # 25417 4-43
Way too many WWII military tools,hopefully thinning down,and way too many posts...

__________________________________________
_____________________________________________
__________________________________________
User avatar
lucakiki
G-General
G-General
 
Posts: 16653
Joined: Sat Feb 15, 2003 9:18 am
Location: Torino, ITALY

Re: Vale la pena di darci un'occhiata...

Postby Robbby84 » Fri Oct 21, 2011 12:38 pm

Conosco ( solo di vista) una persona che ha realizzato dal nulla una GPA: meccanica originale ma scocca completamente ricostruita da questo "artista dei lamierati"
E ci naviga perfino, con questo simulacro....
Da inchinarsi di fronte a tale opera di puro artigianato...pericoloso e poco corretto dal punto di vista collezionistico.... :?

Ma tant'è....
Io continuo a preferire ( anche se più distruttiva) l'opzione del ricavare un mezzo dallo smontaggio di due mezzi....o meglio ancora dal ripristino delle sole parti irrecuperabili.
Roberto (MVPA #33448 )

1942 BSA folding bike
1942 WILLYS MB script (maybe slat)
1942 BSA WM20 (my brother's)
1943 HARLEY DAVIDSON 42WLA (restoration project)
1943 GMC CCKW 353 closed cab (restoration quiet finished)
1945 DODGE D3/4 WP APT
1967 FORD M151 A1 (my brother's)
User avatar
Robbby84
G-Major
G-Major
 
Posts: 808
Joined: Wed Sep 17, 2008 10:36 am
Location: Italy

Re: Vale la pena di darci un'occhiata...

Postby algor » Fri Oct 21, 2011 1:04 pm

Robbby84 wrote:Io continuo a preferire ( anche se più distruttiva) l'opzione del ricavare un mezzo dallo smontaggio di due mezzi....


Consolati, per lo Scout io sono a quota tre....... :?

Alberto
The knowledge, without know how, is totally useless (M. Planck)

MVPA member #34314

1941 - Chevrolet 1 1/2 ton
1942 - M3A1 Scout car # 267544
1943 - Ford GPW # 143595
1944 - M10 ammunition trailer
1945 - Ford GPW # 248080
1972 - HD FLH Electra Glide
User avatar
algor
G-Colonel
G-Colonel
 
Posts: 1575
Joined: Sat Oct 18, 2008 1:12 am
Location: Voghera - Italy

Restauri e restauri..

Postby lucakiki » Sat Oct 22, 2011 1:33 am

Tra le tante filosofie di restauro, quella di usare parti originali espiantate da veicoli uguali che per buona fortuna si trovino ad avere proprio quel particolare in condizioni idonee è senz'altro una delle migliori.
Occorre una buona dose di fortuna, e anche un minimo di perizia nell'effettuare il prelievo.
Uno dei punti più sacramentati è spesso il pannello posteriore: da noi in Italia c'è anche la possibilità di pannelli OARE a complicare le cose oltre agli scempi della vita civile di certe jeep.
Ecco una Ford "pura" cui viene sostituito il lamierato posteriore, oltre a una porzione dello spigolo.
Il minimo necessario per ridare l'aspetto originale senza "inquinare" l'originalità per quanto possibile.
Image
Luca

WillysMB#344142 6-19-44 Navy N.S.Blue Grey
45 Bantam T-3 #57248 1-10-45
42 Willys MB-T #13560 11-42
43 Willys MB-T # 25417 4-43
Way too many WWII military tools,hopefully thinning down,and way too many posts...

__________________________________________
_____________________________________________
__________________________________________
User avatar
lucakiki
G-General
G-General
 
Posts: 16653
Joined: Sat Feb 15, 2003 9:18 am
Location: Torino, ITALY


Return to IHMVC

Who is online

Users browsing this forum: No registered users and 2 guests